Founding Partner

Nasce nel 1972 in Francia, diplomato in qualità di Dirigente d’Azienda in Svizzera, oggi possiede solide competenze nel comparto Merger & Acquisition. Dal 2002 al 2008 ha operato nell’ambito della concessione di finanziamenti in seno al gruppo Scottish & New Castle International. Nel biennio 2008-2009 ha condotto un’attività di consulenza indipendente mediante la ditta Dallinger Commercial Consulting di Lugano, operando internazionalmente per conto di banche d’investimento, banche private, istituzioni finanziarie, società fiduciarie, Imprese industriali ed Imprenditori privati, tutti soggetti presso cui è referenziato ed accreditato, in operazioni di Corporate Finance nell’ambito del Venture Capital.

Dal mese di settembre 2009, Daniel Dallinger agisce in qualità di Group Managing Partner di Financial Technologies SA.

In seno al Gruppo FT, Daniel Dallinger ha curato in qualità di Advisor sia operazioni Cross Border da Svizzera e Europa verso Cina e USA, che operazioni tra Svizzera e Europa tra cui possiamo annoverare operazioni di cessione d’impresa a capitale privato; acquisizioni di imprese quotate e successivo delisting nonché acquisizioni di imprese a capitale privato; operazioni di development capital su imprese quotate e su imprese a capitale privato; ed operazioni di fund raising. Daniel Dallinger collabora in maniera continuativa con il mondo istituzionale e bancario alla divulgazione di temi Corporate.